Caricamento del contenuto ...
Navigazione
Account

Non ci sono prodotti nel carrello.

Negozio

Ritorna alla pagina precedente

57,00  IVA incl.

Produttore Librandi
Zona produzione Calabria | Cirò Marina
Tipologia vino DOC | DOCG
Vitigni Magliocco | Gaglioppo | Cabernet Sauvignon
Annate 2012 |  2011 |  2012
Gradazione alcolica  14,50%
Invecchiamento  Maturazione in legno:12 mesi in botti di rovere, tonneaux e barriques
Temperatura di servizio  16-18 gradi
 Quantità bottiglie  3

 

 

Descrizione

Descrizione

Magno Megonio Val di Neto Rosso IGT

Comune di produzione: Azienda Rosaneti in agro di Rocca di Neto/Casabona

Regione di produzione: Calabria

Uve: Magliocco

Tipologia del terreno: argilloso, calcareo

Sistema di allevamento: cordone speronato, 5000 piante ad ettaro

Resa per ettaro: 65 quintali – 40 ettolitri

Epoca di vendemmia: prima decade di ottobre

Vinificazione: fermentazione in acciaio termocondizionato con macerazione di 15 giorni

Affinamento: in legno, per 12 mesi in barriques di Allier e con una permanenza in bottiglia di 6 mesi prima della commercializzazione

vigneto librandi

Gravello Val di Neto Rosso IGT
Comune di produzione: Azienda Critone in agro di Strongoli e Azienda Rosaneti in agro di Rocca di Neto/Casabona

Uve: Gaglioppo 60%, Cabernet Sauvignon 40%

Tipologia del terreno: argilloso, calcareo

Sistema di allevamento e densità d’impianto: cordone speronato, 5000 piante ad ettaro

Resa per ettaro: 65 quintali – 45 ettolitri

Epoca di vendemmia: prima decade di ottobre

Vinificazione: fermentazione in acciaio termocondizionato con macerazione di 15 giorni

Affinamento: in legno, per 12 mesi in barriques di Allier e con una permanenza in bottiglia di 6 mesi prima della commercializzazione

azienda_librandi

Duca Sanfelice Cirò Rosso Classico Superiore Riserva DOC
Comune di produzione: Cirò e Cirò Marina

Uve: Gaglioppo

Tipologia del terreno: argilloso, calcareo

Sistema di allevamento e densità d’impianto
alberello: alberello, 5000 piante ad ettaro

Resa per ettaro: 85 quintali – 55 ettolitri

Epoca di vendemmia: prima decade d’ottobre

Vinificazione: in acciaio termocondizionato, con macerazione 
di 7-10 giorni

Affinamento: in acciaio, dove riposa per tre anni, con una permanenza in bottiglia di alcuni mesi prima della commercializzazione

Più Info

Informazioni aggiuntive

Peso 3.700 kg
Regione
La Calabria, la nostra terra. Gli antichi Greci colonizzarono una terra rigogliosa e fertile, già ricca di tradizioni e di prodotti. La chiamarono Enotria: la terra ove si coltiva la vite e si produce il vino. Noi la conosciamo oggi con il nome di Calabria. È un mondo di incomparabile bellezza, racchiuso fra due mari che vanno dall’azzurro trasparente al blu profondo. I suoi monti alternano paesaggi mutevoli e senza confronto: cime impervie che l’inverno imbianca di neve, dirupi scoscesi che si tuffano nel mare, conche che accolgono laghetti e pascoli. È una terra nella quale la natura fa da cornice alle vestigia di antiche civiltà e a tradizioni produttive che si tramandano da secoli, regalando anche al suo più attento conoscitore emozioni e prospettive sempre nuove. Un crogiuolo di natura, dialetti, tradizioni, arte, gastronomia e folklore che noi calabresi amiamo e rispettiamo, pur con occhio attento al resto del mondo che corre veloce. Il comprensorio di Cirò e Val di Neto. Anche in antichità il litorale ionico accoglieva i centri più fiorenti e floridi. Sibari è tuttora sinonimo di lusso e raffinatezza, e Crotone era un importante centro economico e mercantile. Cirò Marina, la nostra città, si trova proprio fra queste due località. Adagiata alle pendici della storica Cirò e protetta dall’altopiano della Sila, gode di una posizione particolarmente felice per la coltivazione della vite: il clima temperato della costa e la fresca brezza silana creano un microclima che arricchisce i vitigni di note, aromi e profumi davvero unici. Poco più a sud, la foce del Neto conferisce alla zona il fascino delle oasi faunistiche; secondo fiume della Calabria, il Neto nasce nel cuore della Sila. Dopo una corsa fra le gole ricoperte di rigogliosa vegetazione, si allarga nella piana a sud di Cirò. La sua foce è uno degli ultimi ambienti umidi della costa ionica calabrese, nonché un ecosistema fra i più interessanti dal punto di vista ecologico e naturalistico, nel quale convivono elementi fluviali, palustri e litoranei, rendendolo un luogo unico ed incontaminato. è qui che coltiviamo la vite da tre generazioni. Ed è ancora qui che, negli anni ’50, decidemmo di allargare le attività organizzandoci via via per l’imbottigliamento, la conservazione e la commercializzazione del nostro vino.
 E dopo tutto questo tempo, il nostro più profondo desiderio è ancora quello di diffondere la conoscenza del patrimonio vitivinicolo calabrese, così ricco di storia, di tradizioni e di profumi unici, rivisitando le antiche pratiche secondo le più moderne tecniche e tecnologie.
Shipping & Returns

We ship worldwide. Please check our Shipping costs & returns policy.

Vai a inizio pagina

By using and browsing this website, you agree to the use of cookies. more information

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi